ACADEMIA HABANOS

Il Mondo dell’habano

Anatomia di un Habano



Ci vogliono fino a sei tipi di foglie di tabacco per fare un Habano, ciascun tipo appositamente coltivato e preparato.
Quattro elementi per un sapore unico…

Due, tre o quattro tipi di foglie sono mescolati per formare la tripa, o ripieno, la fonte di ricchi sapori e aromi, che distinguere immediatamente un Habano dagli altri sigari. 

elabora2

  • Volado: una foglia dal sapore leggero, particolarmente apprezzata per la sua combustibilità – nota anche come 1 (Forza 1). 
  • Seco: sapore medio, la foglia più importante per dare l’aroma – 2 . (Forza 2) 
  • Ligero: una foglia dal sapore pieno e che brucia lentamente che aggiunge forza alla ligada – 3 (Forza 3). 
  • Medio Tiempo: una foglia rara utilizzata molto occasionalmente per conferire intensità ulteriore al gusto – 4 (Forza 4).
 
…una per la struttura…

Il capote, o sottofascia, è la foglia speciale che avvolge le foglie di tripa, che definisce la forma del sigaro e perfeziona la sua qualità di combustione.

elabora3
 
…e una perchè anche l’occhio vuole la sua parte

La capa, o fascia, è una foglia assai fine ed elastica. Caratterizza la superficie esterna del sigaro.

elabora1

La capa contribuisce minimamente al sapore di un Habano, ma rappresenta il simbolo per eccellenza della perfezione del sigaro.

Ogni foglia viene coltivata a Cuba specificamente per la produzione degli Habanos. 

tabaquito_it

Non troverete un tabacco così in altri sigari che non siano gli Habanos.

Letteralmente forza. Fortaleza 1, 2, 3 e 4 sono sinonimi di volado, seco, ligero e medio tiempo.
Letteralmente forza. Fortaleza 1, 2, 3 e 4 sono sinonimi di volado, seco, ligero e medio tiempo.
Letteralmente forza. Fortaleza 1, 2, 3 e 4 sono sinonimi di volado, seco, ligero e medio tiempo.
Letteralmente forza. Fortaleza 1, 2, 3 e 4 sono sinonimi di volado, seco, ligero e medio tiempo.



Contenuto nelle seguenti lingue: